Perle di saggezza buone per il Web

“Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista.”

– San Francesco D’Assisi

Ecco come distinguere la qualità del lavoro che andremo a pagare.

Nel nostro settore il lavoratore è un mero esecutore che applica regole standard senza operare personalizzazioni; l’artigiano è quel professionista che si sforza impegnando il proprio intelletto per conoscere, capire  ed applicare quello che ha capito, personalizzando così la soluzione più adatta ad ogni cliente. L’artista è come la figura precedente, con la differenza che lui ama quello che fa e apprezza il risultato ottenuto dal cliente ancor più del cliente stesso. Noi, pur correndo il rischio di sembrare presuntuosi, ci sentiamo artisti; non saremo Matisse, però anche Gianni Maimeri ha il suo valore.

Rispondi