Google+ diventa +social. Ecco la tua pagina pubblica

Se hai un account Google+ avrai notato la sua costante evoluzione, se non ce l’hai presto lo farai; il colosso digitale sta creando un’alternativa ai social network esistenti e lo fa sfruttando la sua più grande abilità, indicizzare i contenuti per facilitarne l’utilizzo.

Con Raccolte (Collections), Google+ ti permette di raggruppare i post per pertinenza e, rendendoli pubblici, questi verranno messi o meno in evidenza in base alla loro pertinenza e popolarità; oltre alla comodità di “riordinare” i nostri post, se saremo bravi, potremo sfruttare questa funzionalità per aumentare la diffusione dei nostri contenuti.

Le Community invece sono una soluzione molto interessante per creare gruppi di discussione, gestiti dai proprietari per interagire con altri utenti riguardo ad argomenti specifici. Una via di mezzo tra il gruppo e la pagina di Facebook. Il vantaggio, come sempre, è la categorizzazione; se cerchi un gruppo di discussione legato ad un determinato argomento puoi  utilizzare l’apposita ricerca per trovarlo.

Google vuole dare sempre maggiore visibilità a queste utilità per facilitare l’interazione tra utenti. Da tempo in costante crescita, sembra infatti che alcuni utenti cerchino soluzioni alternative ai social sovraffollati e fuori controllo, con un sistema che consenta di condividere i propri contenuti e soprattutto di poterli gestire semplicemente.

Proprio per questa ragione i vecchi profili vengono sostituiti dalla sezione About Me che permette all’utente di selezionare, con maggiore precisione, quali contenuti condividere così che le altre persone li possano vedere. Potrai aggiungere tutta una serie di informazioni personali, proprio come nei social, condividendole con gli altri; sfruttando così tutte le App che Google mette a disposizione (gmail, hangouts e via dicendo). Per ora questa scheda non ha l’opzione “view as public” per essere resa pubblica e visibile anche agli utenti con cui non sei in contatto; ma presto questa funzione verrà implementata.

Qui potrai vedere la tua scheda pubblica

Glossario rapido:

Hangouts: è un’App di Google che i mettere in comunicazione gli utenti tramite messaggi, chiamate vocali e video chiamate in tempo reale. Questa applicazione consente di gestire con semplicità conversazioni di gruppo (fino a 100 utenti) condividendo anche documenti, immagini e emoji. La comunicazione è multidevice e quindi potrebbe iniziare sul computer per poi continuare sullo smartphone; inoltre può essere salvata sul proprio canale Youtube

Rispondi