Creare un Ecommerce che funziona passo 1 di 10

Individuare un’obbiettivo su cui creare la strategia

L’E-commerce è uno strumento creato per raggiungere degli obbiettivi; più gli obbiettivi saranno definiti e prima verranno raggiunti. Aprire uno shop online è come aprire un vero negozio; sebbene gli investimenti siano nettamente inferiori è necessario pensare per bene al da farsi. Per sapere come individuare l’obbiettivo per creare la strategia leggi l’articolo.

Cosa vendi?

Sebbene la domanda possa sembrarti banale, in realtà è piuttosto insidiosa. Per scegliere l’obbiettivo devi innanzi tutto stabilire quale messaggio vuole dare il tuo negozio. Il messaggio è direttamente collegato alla tipologia di prodotto e servizio che vuoi vendere:

  • uno shop online di accessori in legno per la cucina fatti a mano
  • un outlet d’abiti di marca
  • un sito per l’acquisto di servizi per la manutenzione delle caldaie
  • e così via

Se il tuo E-commerce  è troppo generalista, perchè vende un po’ di tutto, corri il rischio di confonderti nel marasma della comunicazione e di confondere gli acquirenti. Probabilmente ti troveresti a confrontarti sui prezzi con realtà molto più grandi della tua. Cerca di dare un tema al tuo negozio online selezionando accuratamente cosa vendere.

A chi vendi?

Per la stessa ragione per cui ti di vendere qualcosa di specifico, ti consigliamo di scegliere un target preciso di clientela. Cerca d’individuare qual’è la tipologia di cliente che vuoi nel tuo E-commerce. Il motivo principale di questa scelta si può spiegare con una semplice esempio:

Devi comprare una macchina per il caffè espresso e ci sono due negozi. Uno espone marche molto famose, ha grandi vetrine che mettono in evidenza le macchine come se fossero delle opere d’arte ed i prezzi non sono esposti, all’interno intravedi un negozio ampio e minimale, molto ordinato e pulito. L’altro non pubblicizza particolari marche ed ha le vetrine zeppe di macchine di ogni tipo. Guardando dentro sembra che ci sia così tanta roba da non riuscire quasi a camminare. In quale sceglieresti di entrare per primo?

La stessa cosa accade con l’E-commerce. Il suo aspetto e funzionamento deve essere pensato in funzione di uno specifico target di clienti. Se l’aspetto e il contenuto non sono adatti alla clientela che vuoi attirare, è probabile che questa non comprerà fuggendo via subito.

e commerce di successo

by www.casaleggio.it

 

Un’idea precisa.

Più l’idea che ti fai è precisa, più semplice sarà affrontare i prossimi passi; inoltre sarà maggiore la probabilità che il tuo sia un E-commerce di successo. Scegli quindi cosa vuoi vendere. Evita la tentazione di vendere più cose possibile e poi decidi d’istinto quale sara il tuo tipo di cliente. Così potrai creare un negozio online, in cui lui si possa trovare a suo agio, in cui possa comprare tutto quello che cerca, presentando i prodotti nel modo a lui più congeniale.  Se ti è d’aiuto cerca su internet fotografie di negozi che a tuo avviso sarebbero perfetti per il tuo target di cliente. Individua quali sono i fattori che possono far preferire uno shop rispetto ad un altro.

 

Non affezionarti troppo alla tua idea

Quello che hai in mente ora,  che ti sembra così chiaro e scontato, probabilmente cambierà profondamente leggendo i prossimi passaggi. Ti consigliamo di tenere aperta la mente. E’ normale che approfondendo alcuni aspetti importanti, nascano nuove idee e quelle vecchie vengano riviste.

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo. Se ha domande o vuoi dire la tua scrivi un commento.

Continua sui post successivi:

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 2 DI 10 – Decidi quanto sei disposto ad investire

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 3 DI 10 – Analizza la concorrenza

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 4 DI 10 – Verifica il mercato

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 5 DI 10 – Costruisci la Personae del tuo Cliente migliore

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 6 DI 10 – Rivedi i tuoi obbiettivi

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 7 DI 10 – Branding la tua azienda è differente

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 8 DI 10 – Seleziona il Team giusto per te

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 9 DI 10 – Contenuti e diffusione

CREARE UN ECOMMERCE CHE FUNZIONA PASSO 10 DI 10 – Analizza e correggi

Sfida 2 Player?

Come creare un E commerce di successo che funziona

Showing 6 comments
pingbacks / trackbacks
  • […] L’Ecommerce è una soluzione onerosa, sia economicamente che nell’impegno di risorse aziendali (caricamento prodotti, gestione magazzino, supporto clienti, logistica, ecc.); sempre scegliendo una discutibile versione standardizzata con zero personalizzazione ed una quantità di articoli limitata a qualche centinaio, puoi partire dai 1500/2000 euro per l’agenzia e poi almeno 1 persona dedicata un minimo di 1 o 2 ore al giorno; in questo caso se l’Ecommerce ti porterà poco o nulla, farà particolarmente male perchè non parliamo proprio di 2 soldi (pensaci bene). A tal proposito ti consiglio di seguire i post dedicati a Come creare un Ecommerce che funziona partendo dal punto 1 di 10 […]

  • […] Se sei arrivato fino in fondo a questo articolo spero che tu l’abbia trovato utile ed interessante; lascia un commento per esprimere il tuo punto di vista in merito. Hai fatto quest’operazione per il tuo E commerce? Se hai cominciato a leggere il blog da questo articolo ti consiglio di partire da Creare un Ecommerce che funziona passo 1 di 10. […]

  • […] se hai seguito i precedenti 9 passi ora hai un eCommerce studiato per avere successo. Sei solo all’inizio del lavoro. Ora devi tenere […]

  • […] Se sei arrivato fino in fondo a questo articolo speriamo che tu l’abbia trovato utile ed interessante; lascia un commento per esprimere il tuo punto di vista in merito. Hai fatto quest’operazione per il tuo E commerce? Se hai cominciato a leggere il blog da questo articolo ti consigliamo di partire da Creare un Ecommerce che funziona passo 1 di 10. […]

  • […] L’Ecommerce è una soluzione onerosa, sia economicamente che nell’impegno di risorse aziendali (caricamento prodotti, gestione magazzino, supporto clienti, logistica, ecc.); sempre scegliendo una discutibile versione standardizzata con zero personalizzazione ed una quantità di articoli limitata a qualche centinaio, puoi partire dai 1500/2000 euro per l’agenzia e poi almeno 1 persona dedicata un minimo di 1 o 2 ore al giorno; in questo caso se l’Ecommerce ti porterà poco o nulla, farà particolarmente male perchè non parliamo proprio di 2 soldi (pensaci bene). A tal proposito ti consiglio di seguire i post dedicati a Come creare un Ecommerce che funziona partendo dal punto 1 di 10 […]

  • […] un eCommerce? Leggi i 10 passi da seguire per ottenere risultati. Valgono anche se hai un […]

Rispondi