MailChimp Guida all’uso in italiano

MailChimp, cos’è e come funziona.

MailChimp è’ un software di raccolta e gestione di email particolarmente indicato per l’invio di newsletter e campagne di mail marketing. Questa App risulta particolarmente comoda per la sua semplicità e per l’integrazione costante alle più famose piattaforme come Facebook e WordPress.  E’ completamente online ed è sufficiente registrarsi sul sito www.mailchimp.com fornendo i tuoi dati  (tieni presente che MailChimp è un programma serio e non è pensato per fare lo Spam, per questo motivo vuole avere anche l’indirizzo della tua attività e sapere da dove derivano i contatti che inserisci). Questo tool è FREE fino a 2.000 indirizzi registrati e 12.000 mail mensili; in caso di volumi maggiori si può passare in qualsiasi momento ad un profilo a canone oppure a consumo. Se comincerai ad usarlo noterai che molte delle newsletter che ricevi oggi sono inviate tramite questo sistema che, oggi, è probabilmente quello con il miglior rapporto qualità/semplicità/prezzo. Come tutti i software ha i suoi pro ed i suoi contro, ad esempio non c’è grande gestibilità per gli automatismi un po’ più complessi; ma per chi vuole gestire comodamente le proprie newsletter e mail marketing, creando email graficamente ben impostate, differenziando le campagne e ottenendo statistiche dettagliate, è l’applicazione perfetta. Se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo sull’email marketing con Mailchimp.

Perchè usare un sistema di gestione delle mail?

Avere un elenco nutrito di contatti profilati su cui poter fare attività di marketing è uno degli obiettivi principali dell’attività web. Se questo processo è automatizzato nella raccolta, nella suddivisione dei nominativi in diversi gruppi e nell’invio ad ogni gruppo di un’email dedicata, puoi ottenere ottimi risultati con poco sforzo. Inviare e-mail periodiche ad un elenco selezionato di utenti è una strategia utilissima per fidelizzare i clienti facendo customer care, cross selling e up selling; inoltre permette di fare nurturing (formazione) sulla clientela potenziale. Se vuoi capire come usare Mailchimp ed avere qualche suggerimento per sfruttarlo al meglio:

Scarica Mailchimp guida all’uso in italiano 2018

Se proprio non mastichi l’inglese, trovi l’elenco dei principali comandi di MailChimp tradotti in italiano: Traduzione dei principali comandi di MailChimp in italiano

L’email marketing è uno strumento molto potente se si segue una giusta strategia. Noi utilizziamo quella della LEAD GENERATION, se vuoi saperne di più leggi il nostro articolo: Lead generation: guida gratuita “i 7 passi per ottenere più contatti”     oppure La Lead Generation in Italia

Il modo migliore per usare MailChimp ed ottenere risultati è quello di inserire solo “contatti generati in modo organico”; vale a dire persone che si sono iscritte spontaneamente alle nostre newsletter o con cui siamo già entrati in contatto, per cui è giustificabile avere il loro indirizzo email.

Ricordati che:

  • inviare messaggi di posta elettronica non richiesti ad indirizzi email privati, anche se aziendali, è un infrazione della normativa della privacy
  • avere campagne email con alti tassi di disiscrizione, rimbalzo o, peggio, segnalazione di spam potrebbero causare il blocco dell’account
  • il tasso di apertura di email sconosciute è del 2/5% contro una media del 15/16%

Per ottenere contatti in modo organico puoi:

  • sfruttare il tuo sito, fornendo contenuti di valore in cambio della registrazione
  • utilizzare le Ads della Facebook Lead Generation
  • inserire il form di registrazione in tutti i tuoi canali online
  • chiedere l’email di persona ad eventi e fiere (magari facendo firmare il consenso all’iscrizione)

Siamo MailChimp Experts, se cerchi supporto contattaci per conoscere i prezzi

Scarica qui la guida:


Showing 39 comments
  • Dirce Merlin
    Rispondi

    Guida molto utile e chiara. Staff super efficiente nel rispondere alle domande e ad offrire soluzioni . OTTIMO!

  • Federica
    Rispondi

    Ottimo articolo! Leggi anche questo che spiega ” mailchimp newsletter”

    http://www.diaadv.it/it/mailchimp-e-davvero-il-migliore-per-la-tua-newsletter/

  • Alfonso Striano
    Rispondi

    Salve, pensando di fare una cosa gradita, vorrei segnalare una valida alternativa a Mailchimp che si chiama SendinBlue: una piattaforma tradotta in italiano, semplice e potente per gestire con facilità campagne marketing, email transazionali ed SMS.
    SendinBlue nella versione free consente di inviare 9.000 email al mese (300 al giorno) ed in più dispone anche del l’autorisponditore automatico – maggiori dettagli su: http://www.alfonsostriano.it/lalternativa-a-mailchimp-si-chiama-sendinblue/

  • Deborah Baldasarre
    Rispondi

    Grazie mille per le preziose informazioni 🙂 e anche per il consiglio ricevuto via email!

  • Elena Ferro
    Rispondi

    Buonasera, improvvisamente la newletter feed chea avevo impostato con mailchimp per inviare la notifica di un nuovo post non funziona. O meglio, inserisce, non so come, uno spazio enorme bianco in cui a caratteri cubitali ci sono condivi su diggit, ecc, che io non ho mai inserito. Ovviamente nella mascherina non c’è alcun tag o altro che sia “indesiderato” e non so come fare. Ho provato a reimpostare una nuova newsletter ma mi da sempre lo stesso risultato. Saranno i feeed o è mailchimp? Cosa posso fare? Grazie mille in anticipo per il supporto

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Salve Elena, siamo lieti che tu ci abbia chiesto supporto per questo tuo problema. Ti abbiamo risposto via mail. A presto.

  • Domenico
    Rispondi

    Buona sera! Non mi arriva piu il Veridication code via sms. Cosa fare?

  • elena pacini
    Rispondi

    ho una domanda. Uso Mailchimp per lavoro già da un po’, ma ultimamente fa una cosa che mi pare prima non facesse. Quando inserisco un contatto manualmente in una delle mie liste e successivamente faccio la ricerca non riesce a trovarlo. Mentre se ricerco un utente “importato” o inserito manualmente ma un po’ di temo fa, allora lo trova.
    A cosa potrebbe essere dovuto questo cambiamento?
    grazie

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Elena, prova ad andare direttamente all’interno della lista ed a cliccare la ricerca (search within this list) che si trova a lato della voce “Settings”.

      • elena pacini
        Rispondi

        Grazie della pronta risposta ma purtroppo avevo già provato e non cambia niente. Usando il tasto ricerca (lente) sia da fuori che da dentro ogni lista, non riesce a trovare i contatti inseriti manualmente. Contatti che pure sono perfettamente visibile scorrendo la lista per intero. Ho notato però che nella schermata VIEW CONTACT, sotto la voce SOURCE, per i contatti inseriti manualmente si legge o UNKNOWN oppure ADMIN ADD mentre per gli altri c’è la lista da cui sono stati importati. Può essere questo il problema?

        • Staff Publidesign
          Rispondi

          Buongiorno Elena, se il problema persiste può darsi che sia dovuto ad impostazioni dell’account con cui accede alla lista. Se non riesce a risolvere, può contattarci per avere informazioni sul nostro servizio di consulenza a pagamento. Cordialmente, il Team di Publidesign

  • Gastone
    Rispondi

    Grazie molte, tutte informazioni molto utili e precise.

  • Gastone
    Rispondi

    Volevo comunque chiedere una precisazione. Per compilare la lista delle e-mail da spedire ad ogni indirizzo e-mail deve essere per forza abbinato nome, cognome e indirizzo del destinatario? Nel mio caso molti indirizzi e-mail li potrei prendere direttamente dall’albo degli architetti dove sono pubblicati.

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Gastone,
      quando si importano dei contatti da delle liste, o si inseriscono manualmente, è sufficiente specificare l’indirizzo email e il nome (unici due campi obbligatori per MailChimp), inoltre bisogna ricordare di spuntare la voce:
      – This persona gave me permission to email them (questa persona mi ha dato il consenso all’invio di email)
      altrimenti MailChimp non ti fa proseguire.
      In ogni caso ti sconsigliamo di utilizzare contatti che non ti abbiamo esplicitamente dato il consenso ad inviare loro delle email. Dovresti invece elaborare una strategia per intercettare il tuo target e portarlo ad iscriversi perchè veramente interessato. Questo moltiplicherà la resa delle tue campagne. Cordialimente, il Team di Publidesign

  • daniela
    Rispondi

    Buongiorno a tutti, uso da poco mailchimp e avrei bisogno del vostro supporto. Ho effettuato un primo invio di dem e ora vorrei fare un recall a chi non l’ha aperta cambiando l’oggetto. esiste un modo semplice e veloce partendo dal primo invio o devo creare una nuova campagna? grazie daniela

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Daniela,
      ci sono due modi per non dover ricostruire la campagna:
      1. creare una nuova campagna con un segmento delle persone che hanno aperto la precedente e nella scelta del tema selezionare la precedente campagna
      2. andare sulla campagna inviata e selezionare “Replicate” e poi sistemare il segmento a cui inviare quella nuova.
      Se non riesce a risolvere, può contattarci per avere informazioni sul nostro servizio di consulenza a pagamento.
      Cordialmente, il Team di Publidesign

  • Gianluca
    Rispondi

    Salve,
    ma la guida dovrebbe arrivare al momento o ci mette un po’?

    Grazie

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Gianluca, con gmail le campagne inviate tramite software come MailChimp vengono spesso inserite nella scheda “promozioni”. Provi a vedere se la mail con il link alla Guida si trova lì. Per evitare che futuri aggiornamenti finiscano nella cartella promozioni, spesso è sufficiente spostare una volta la mail da quella cartella a quella principale.
      Cordialmente, il Team di Publidesign

      • Alice
        Rispondi

        Salve,
        non ricevo la mail con la guida, non trovo inoltre la cartella promozioni, come devo fare?
        Mille grazie

        • Staff Publidesign
          Rispondi

          Buongiorno Alice, provvediamo ad inoltrare direttamente alla tua mail il link per scaricare la Guida. La cartella promozioni la trovi:
          – su smartphone, cliccando le tre barrette orizzontali in alto a sinistra, si trova sotto “Principale” e “Social”
          – su desktop, si trova a destra del pulsante “Scrivi”, è la terza scheda.
          Cordialmente, il Team di Publidesign

  • Daniel
    Rispondi

    Salve vorrei un chiarimento a questo punto:

    Account issue

    Our automated abuse-prevention system, Omnivore, has detected an action or content in your account that may be in violation of our Acceptable Use Policy.
    For more information on these violations, please review our Acceptable Use Policy.

    Premetto che ho iniziato ieri ad usare questa piattaforma, e che le liste le ha caricate correttamente. Al momento dell’invio però non mi lascia inviare chiaramente. Ho cliccato su Acceptable Use Policy ma essendo solo un’informativa non ci sono tasti per confermare ne niente. Come risolvo? Grazie mille.

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Daniel,
      il problema dovuto ad alcuni degli indirizzi di posta che hai importato e che probabilmente sono stati segnalati o hanno segnalato un abuso a MailChimp. Ti consigliamo di eliminare l’importazione, verificare se nell’elenco sono presenti delle mail evidentemente poco attendibili e poi provare a re-importare l’elenco. Nel caso il problema persiste, effettua l’importazione a piccole tranche per individuare gli indirizzi che creano il problema.
      Se ritieni utile, tieni presente che forniamo un servizio di consulenza e formazione a pagamento, di cui puoi richiedere il listino attraverso il form di contatti del nostro sito.
      Cordialmente
      Stefano – Lo Staff

  • Marcolini Davide
    Rispondi

    Buonasera, sono un nuovo cliente di MailChimp, non capisco per quale motivo non riesco ad inserire il soggetto di una mail regular. Si possono inserire solo emoji ma il testo non si salva!!
    Qualcuno saprebbe aiutarmi??

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Davide,
      il tuo problema può essere dovuto al fatto che Google traduca la pagina del tool in italiano. Prova a disabilitare la traduzione se attiva o utilizzare MailChimp con un altro browser.
      Se ritieni utile, tieni presente che forniamo un servizio di consulenza e formazione a pagamento, di cui puoi richiedere il listino attraverso il form di contatti del nostro sito.
      Cordialmente
      Stefano – Lo Staff

  • stefano
    Rispondi

    buongiorno ho dei problemi al momento dell’ inserimento del “soggetto” al momento della realizzazione della campagna. Non riesco a salvare la headline della mail, e mi considera solo gli emoji. quindi che fare?
    vi ringrazio del supporto

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Buongiorno Stefano,
      il tuo problema può essere dovuto alla traduzione automatica in italiano della pagina fatta dal tool di Google. Prova a disabilitare la traduzione se attiva o utilizzare MailChimp con un altro browser.
      Se ritieni utile, tieni presente che forniamo un servizio di consulenza e formazione a pagamento, di cui puoi richiedere il listino attraverso il form di contatti del nostro sito.
      Cordialmente
      Stefano – Lo Staff

  • davide scalora
    Rispondi

    Salve, e grazie per gli utili contenuti che pubblicate. Ho una semplice e banale domanda: una volta creata una landing page con MailChimp, su quale url o su quale dominio viene pubblicata? C’è da pagare per la pubblicazione della landing page?

  • Claudio
    Rispondi

    Buongiorno, ho trovato la vostra guida molto interessante. Tuttavia essendo neofita avrei una domanda da porvi: Ho programmato un invio di newsletter attraverso la funzione Feed RSS e sembra funzioni, solo che nell’intestazione delle email che gli utenti ricevono (prima dell’oggetto) appare “Post from miosito.com + data”. Come posso modificare o togliere questo testo?
    Grazie anticipatamente per la risposta.

    Claudio

    • admin
      Rispondi

      Salve Claudio
      Può fare questa operazione semplicemente modificando il soggetto della campagna, può cambiare il titolo rimuovendo “Posts from *|RSSFEED:TITLE|* for *|RSSFEED:DATE|*” e inserire il valore che preferisce.

      Per casi specifici ci contatti pure per un’assistenza e/o formazione dedicata al mail marketing.
      Buona settimana
      Giuseppe

  • Manuela
    Rispondi

    Buona sera! Ho trovato ottime informazioni sul vostro blog. Grazie. In questi giorni mi stavo facendo fumare la testa in quanto non avendo quasi mai usato MailChimp se non per semplici mail non capivo come gestire una cosa. Mi chiedevo questo:

    Se io ho una lista con all’interno persone con 3 diversi tag, ad esempio: clienti, clienti con una card e persone con una card senza però essere clienti….. come posso fare nel momento in cui riesco a convertire un utente che non ha mai acquistato a cambiargli tag e spostarlo in un altro?

    Mi spiego meglio: il cliente con la card che non ha mai acquistato finalmente si decide ad effettuare il suo primo acquisto.
    A questo punto non ha più senso che riceva le email che avrebbe ricevuto prima ma dovrebbe ricevere le mail che i clienti (quindi già convertiti) ricevono.

    Come posso utilizzare i tag per gestire una cosa del genere?

    Grazie mille.

    • Staff Publidesign
      Rispondi

      Grazie della domanda Manuela. La procedura più semplice è quella di entrare nei dettagli del contatto e variare manualmente i Tag (questo se non devi farne molti), in caso contrario è necessario creare automazioni collegate alla vendita che lo facciano (sarebbe necessario un intervento). A presto.

pingbacks / trackbacks
  • […] te. Magari ti costerà qualcosina, però saranno ore ed ore di tempo risparmiato. Noi utilizziamo Mailchimp ed io te lo consiglio caldamente. Ci sono altri tools altrettanto validi come Getreponse […]

  • […] MailChimp è un software professionale, semplice e veloce, per creare e gestire liste di email, suddividerle a piacere, creare campagne mail e visionare le varie statistiche legate a questa gestione. E’ anche un servizio esterno di invio email che, mantenendo come mittente il tuo indirizzo email, usa dei propri server per inoltrare le campagne create, evitando così di finire nello spam o peggio ancora nelle black list. Se vuoi fare mailing serio e redditizio, è uno strumento indispensabile che ti permette di risparmiare molto tempo, dandoti veloci resoconti sui risultati che hai ottenuto. E’ in inglese. Ma non ti preoccupare! Con la nostra mini guida sarai operativo in pochi minuti – Scarica la guida MailChimp in Italiano. […]

  • […] Tutte le attività che ti abbiamo indicato possono essere svolte manualmente senza utilizzare particolari software; ovviamente sarà maggiore il dispendio di tempo per progettarle e gestirle. Noi ti consigliamo di utilizzare soluzioni che automatizzino queste procedure permettendoti di risparmiare tempo e gestirle meglio. Uno strumento particolarmente utile per un’eCommerce è quello che gestisce le newsletter ed i messaggi di risposta automatica. Noi ti consigliamo MailChimp e qui puoi trovare la guida in italiano che abbiamo elaborato: MailChimp guida all’uso in italiano. […]

  • […] In questo articolo inseriamo l’elenco delle principali voci (pulsanti, menu, opzioni, ecc.) presenti in Mailchimp. Vengono elencate in ordine alfabetico per facilitare chi ha poca dimestichezza con la lingua inglese (scarica la nostra guida Mailchimp completamente in italiano, qui): […]

  • […] se è disponibile solo in lingua inglese non ti devi preoccupare, perchè puoi scaricare la nostra Guida all’uso di MailChimp in Italiano e trovare tutta una serie di utili articoli sull’uso di questo tool nella categoria Email […]

  • […] se è disponibile solo in lingua inglese non ti devi preoccupare, perchè puoi scaricare la nostra Guida all’uso di MailChimp in Italiano e trovare tutta una serie di utili articoli sull’uso di questo tool nella categoria Email […]

Rispondi